12/06/09

regime o no?

DEMOCRAZIA INQUINATA 1

da quando il sig. berlusconi è entrato in politica spesso mi è capitato di sentir dire che siamo finiti in un regime.
io mi sono sempre opposto a questa teoria.
bisogna ammettere che:
  1. la pluralità dell'informazione è distorta data la gran fetta di informazione posseduta da berlusconi (leggi mediaset, panorama, il foglio, libero, il giornale, et cetera)
ma:
  1. la libertà di opinione non è assolutamente perseguita (vedi qusto blog e i tanti altri presenti in intenet, tanto per fare un esempio);
  2. qualsiasi opinione politica può esser manifestata (anche fandando un movimento politico).
(mai scherzare col fuoco... il regime è cosa seria)

d'altra parte è pur vero che alcuni elementi della politica, del sistema democratico e della recente legiferazione possono essere associati a quelli assai simili degli anni Trenta.

  • sono tali similitudini assolutamente casuali?
  • hanno delle conseguenze?
  • sono pericolose?
difficile dirlo con assoluta sicurezza, ma forse il delinearle ci può essere d'aiuto per capire meglio.

Nessun commento:

Posta un commento