07/03/10

cei vs. berlusconi

DEMOCRAZIA INQUINATA 22

"cambiare le regole del gioco mentre il gioco è già in atto è altamente scorretto, perchè si legittima ogni intervento arbitrario con la motivazione che ragioni più o meno intrinseche o pertinenti mettono un gioco un valore" ha detto ai microfoni di radio vaticana il monsignor mogavero responsabile per gli affari giuridici della cei (conferenza episcopale italiana)

Nessun commento:

Posta un commento