09/03/10

poveri pivelli

DEMOCRAZIA INQUINATA 23

è incredibile. sono riusciti a tirar fuori dal proprio cappello magico un'altra legge orribile, che profuma tanto di illiberale e non serve neppure per i loro sporchi scopi.

il decreto "interpretativo" approvato in fretta e furia dal governo berlusconi non è applicabile nel caso della lista pdl a roma perché le elezioni regionali del lazio sono disciplinate dalla propria legge regionale.
allo stesso tempo, vorrei ricordare, il "listino formigoni" è stato ammesso alle elezioni, ma sarebbe stato ammesso anche se non fosse stato emanato il decreto.

non è la prima volta che il governo berlusconi quando crea una legge con l'intento di fermare un processo, depenalizzare un reato, condonare delle malefatte... crea un papocchio orribile che, alla resa dei conti, non serve assolutamente a favorire i loro giochetti. la collezione di leggi salva-berlusconi dichiarate incostituzionali è piuttosto lunga. chissà che anche la salva-lista non rientri in questa invidiabile collezione.

certo, berlusconi è tanto bravo a comunicare, visto che la da a bere a tanti italiani, ma quando cerca di aiutarsi molto spesso fa dei pasticci... povero pivellino settantenne.

Nessun commento:

Posta un commento