23/11/10

grillo vs. vendola

beppe grillo: "roberto saviano, per carità, è bravissimo. ma "vieni via con me" è un programma endemol. e di chi è la endemol? di silvio berlusconi. dunque quando saviano fa audience, a guadagnare è il cavaliere. se poi ci aggiungiamo che saviano lancia accuse a destra e a manca, senza però fare mai mezzo nome, è facile capire perché silvio goda come un riccio."

nichi vendola: "quella di grillo è una deriva di integralismo. e si tratta, a mio parere, di un fenomeno piuttosto preoccupante: perché se ciascuno sente di possedere il metro per giudicare, si finisce in una sorta di giudizio universale permanente. insomma - conclude vendola - io penso che la politica sia il campo della verità con la "v" minuscola, ma se qualcuno pensa di avere sempre la verità con "v" maiuscola, è chiaro che finisce poi per sentirsi savonarola"

beppe grillo: "no, dico: lei ha idea di che fine fecero fare a savonarola? [...] ora, a parte che se fosse vissuto in quest'epoca, a savonarola avrebbero organizzato subito una puntata di "porta a porta" e così forse sarebbe persino riuscito ad evitare il rogo... il punto è che io, in comune con savonarola, ho solo una cosa: la parola. con la differenza che io la uso in rete, la faccio viaggiare con internet. dove non ci sono padroni. e dove il consenso è incontrollabile. se dici cose giuste, oneste, ti dicono che hai ragione e che sei perbene. se fai il furbo, ti scoprono dopo mezzo secondo. un modo di procedere, mi rendo conto, che vendola, purtroppo, non può capire. [n.d.r. che bischerata! sembra che in interet il populismo e le bugie non possano esistere...] sa quanti anni sono che vendola fa politica? trenta. vendola è nato facendo politica. [...] vede, il fatto è che vendola fa politica vecchia. sta lì che promette e fonda partiti, ma non è più tempo di partiti, non c'è più storia del pci che tenga, o tradizione, o destra e sinistra. questo è il tempo dei giovani e della loro forza in rete. [...] lo spieghi anche a vendola cosa significa avere la fedina penale pulita, lui che in puglia s'è ritrovato con mezza giunta sotto processo..."

nichi vendola: "mi spiace che grillo usi un linguaggio così violento. mi addolora la deriva distruttiva del suo impegno. no, non riesco a capire la politica quando diventa, come in questo caso, livore e contumelia"


Nessun commento:

Posta un commento