23/11/10

napolitano e cultura

giorgio napolitano oggi ha detto che "non troveremo le nuove vie per il nostro sviluppo economico e sociale attraverso una mortificazione della risorsa di cui l'italia e' piu' ricca: la risorsa cultura nella sua accezione unitaria. [...] adoperiamoci perche' di cio' si convincano tutti e perche' se ne traggano le conseguenze". il capo dello stato inoltre ha chiesto "una approfondita riflessione sui problemi dello spettacolo e del suo finanziamento pubblico".

Nessun commento:

Posta un commento