15/04/11

sentenza pesante

la corte di assise di torino ha condannato (in primo grado) per omicidio volontario con dolo eventuale per i sette morti del rogo alla thyssenkrupp l'amministratore e i dirigenti dell'azienda, con pene fino a 16 anni di reclusione.
sentenza pesantissima.

Nessun commento:

Posta un commento